Dalla complessità ESG alla frontiera Sfdr: il corso si profila adatto a tutti i protagonisti della filiera della finanza responsabile, quindi gli investitori istituzionali come i consulenti, i gestori come i fund buyer. La struttura, infatti, è molto focalizzata (tre moduli da 2 ore ciascuno) su temi trasversali la cui conoscenza e comprensione sono sempre più necessari per poter cogliere a pieno le opportunità della finanza sostenibile:

  • le frontiere della complessità ESG (dal Rating alla ESG Identity);
  • gli impatti introdotti dal regolamento Sfdr;
  • la traduzione di questa complessità tecnica e normativa in simulazioni operative.

Il percorso prevede simulazioni sulla piattaforma atlante.SRI, unico database dei fondi responsabili vendibili sul mercato italiano.

Tutti i partecipanti avranno accesso a tutti i contenuti di ETicaNews per la durata del percorso.

Partner: Allianz Global Investors

Moduli del percorso

  • Principi e obblighi di finanza ESG
    Per operare ESG è necessario conoscere i nuovi principi (di mercato, culturali, normativi) che stanno cambiando il sistema.

  • ESG Advanced Management /1
    L’affermarsi del modello ESG cambia le regole dell’investimento. Come muoversi negli scenari introdotti dalla Sfdr.

  • ESG Advanced Management /2
    Il modello ESG moltiplica variabili e complessità. Simulazioni di portafoglio sui nuovi driver dell’investimento.

Durata

3 appuntamenti da 2 ore ciascuno

Rivolto a

Specialists e Middle Management, Investitori, Gestori, Advisor, ma accessibile a tutti gli interessati

Formato

Collegamento on-line tramite piattaforma Zoom

Costo

Per privati e professionisti del settore: € 360 iva inclusa

ⓘ  Sei un'azienda/associazione interessata al workshop ESG Design Thinking e pacchetti per più dipendenti? Contattaci per avere quotazioni su richiesta!

Info e iscrizioni